Calhanoglu, io più motivato con Gattuso

Il cambio di allenatore al Milan ha rigenerato Hakan Calhanoglu. "Tutti si aspettavano molto da me, ma all'inizio non sono riuscito a esprimermi come volevo, anche per un infortunio. Da quando c'è Gattuso sono più motivato, mi ha spiegato che i miei problemi non erano nei piedi ma nella testa, mi ha detto di rilassarmi e mi ha motivato. Ora riesco a trovare gli spazi giusti e gioco meglio", ha raccontato il turco, che salvo sorprese sarà titolare anche domani con la Lazio nella semifinale d'andata di Coppa Italia. "Come mi fa giocare Gattuso mi trovo a mio agio", ha spiegato Calhanoglu, confermando che fra le novità della nuova gestione c'è l'intensità in allenamento. "Gattuso era aggressivo da calciatore e sta trasmettendo la stessa grinta e lo stesso ritmo con cui giocava", ha detto il turco, in conferenza stampa con Giacomo Bonaventura, secondo cui "vincere la coppa Italia sarebbe fantastico, visto come è iniziata la stagione e i problemi che abbiamo avuto. Il 4/o posto? Nulla è impossibile".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Quarna Sotto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...