In ginocchio su A8, multato islamico

Un uomo residente nel Varesotto, italiano convertito all'Islam, è stato identificato e multato dalla Polizia di Stato di Busto Arsizio (Varese) per violazione del codice della strada, per essersi fermato sull'autostrada A8 Milano-Varese a pregare, pericolosamente inginocchiato sulla carreggiata. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, alcuni automobilisti avevano segnalato la sua presenza all'altezza dello svincolo Gazzada-Schianno, lo scorso 19 gennaio. Grazie ad alcuni fotogrammi di telecamere di videosorveglianza dell'autostrada e istantanee di viaggiatori, i poliziotti sono riusciti a identificarlo. Ascoltato in commissariato, l'uomo ha spiegato di essersi fermato a causa di un guasto e che, in attesa dei soccorsi, essendo arrivata l'ora della preghiera, ha deciso di inginocchiarsi sull'asfalto, con il volto rivolto verso la Mecca.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Omegna, il Comune mette in vendita le ex scuole di Crusinallo
    La Stampa
  2. Mercu Scurot con migliaia di cilindrati: ecco le foto
    NotiziaOggi
  3. Ivan Basso e il professor Daffi a Domo per parlare di comportamenti problematici nello sport
    Ossola News
  4. Villa vuole mettere in sicurezza le scuole, via libera dal Consiglio comunale
    Ossola News
  5. Regionali, Samuele Astuti svela i suoi punti programmatici della campagna elettorale
    LuinoNotizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Quarna Sotto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */