Scoperto traffico illecito di rifiuti

La Dia di Milano e i carabinieri del Reparto Operativo di Varese hanno eseguito un sequestro di beni immobili e denaro per 5 milioni di euro a carico di due fratelli di origine campana di 59 e 66 anni residenti a Fagnano Olona (Varese), di cui il maggiore è latitante, su disposizione del Tribunale di Varese. Per loro è scattata anche la misura di sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di residenza. Secondo quanto ricostruito dalle indagini dei carabinieri, i due si sarebbero arricchiti attraverso la gestione illecita di discariche e il traffico illecito di rifiuti nel Varesotto. A destare il sospetto negli investigatori, facendo partire le prime verifiche, sarebbe stato lo stile di vita dei due, nettamente al di sopra delle loro possibilità economiche. Su disposizione del Tribunale quindi, gli sono stati sequestrati 27 immobili tra le province di Varese, Torino e Crotone, due auto, 28 conti correnti (uno in Svizzera su rogatoria internazionale) e beni riferibili a tre aziende.

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Omegna, il Comune mette in vendita le ex scuole di Crusinallo
    La Stampa
  2. Mercu Scurot con migliaia di cilindrati: ecco le foto
    NotiziaOggi
  3. Ivan Basso e il professor Daffi a Domo per parlare di comportamenti problematici nello sport
    Ossola News
  4. Villa vuole mettere in sicurezza le scuole, via libera dal Consiglio comunale
    Ossola News
  5. Regionali, Samuele Astuti svela i suoi punti programmatici della campagna elettorale
    LuinoNotizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Quarna Sotto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */